12,90

La pianta di Sansevieria cilindrica Intrecciata è una pianta esotica originaria del Kenia, che appartiene alla famiglia delle Agavaceae ed è conosciuta comunemente come “lingua di suocera”. Una pianta sempreverde, dalle lunghe foglie erette, lucenti e carnose, di colore verde-argento screziato e di forma cilindrica, che girano su se stesse. Facile da coltivare per il suo valore ornamentale, da allevare in serra o in appartamento, in quanto non sopporta temperature inferiori ai +10°C. Predilige un ambiente caldo e luminoso, anche a pieno sole e si adatta bene a zone poco luminose. Gradisce un terriccio ben drenato che non deve essere mai troppo bagnato. Alla fine degli anni ’80, la NASA effettuò una ricerca per comprendere quali fossero le piante maggiormente utili, al fine di rendere il più puro possibile l’ambiente interno alle stazioni spaziali. Secondo una lista compilata dall’ente spaziale americano, questa pianta risulta in grado di migliorare la qualità dell’aria che respiriamo e limitare l’inquinamento domestico. Una delle più efficaci nel depurare l’aria, filtra e rende inoffensiva la formaldeide presente nei prodotti per la pulizia, per la cura personale e nella carta igienica.

Famiglia: Agavaceae
Provenienza: Kenia
Luce: molta luce, anche pieno sole
Temperatura minima: 10 °C
Annaffiatura: aspettare che la terra sia asciutta
Terreno: morbido e drenante, in vaso terriccio universale, sul fondo del vaso argilla espansa per favorire il drenaggio
Concimazione: 1 volta al mese somministrare del concime liquido per cactacee
Riproduzione: talea, divisione cespi

Vs 12

Esaurito

Avvisami quando il prodotto è disponibile